Introduzione

Siete all’ultimo anno delle superiori e siete ancora indecisi su quale università scegliere?  🎓

Siete nel posto giusto! In questo articolo vi daremo tutte le informazioni utili e tanti strumenti per aiutarvi nella vostra scelta! 

La prima cosa da fare? Non posticipate questa importante decisione! ⏳

Prendetevi del tempo per pensare e informatevi in anticipo, idealmente mesi prima che parta il conto alla rovescia da “studio per la maturità”, così potrete scegliere a mente fredda e non vi perderete le scadenze di iscrizione ai test d’ingresso. 

A questo proposito, vi segnaliamo che alcune università italiane mettono a disposizione i test d’ingresso anche nella prima parte dell’anno (febbraio, marzo, aprile): potreste garantirvi l’accesso molto tempo prima ed evitare di sovrapporre stress da maturità e da test universitari!


In questo articolo troverete:

  • Corso di laurea: numero aperto o numero chiuso?
  • Un aiuto per scegliere l’università: Universitaly
  • Le migliori università italiane secondo il Censis
  • Le migliori università italiane secondo il Word University Ranking
  • Consigli su come prepararsi per il test di ammissione


Continuate a leggere per trovare subito l’università che fa per voi! ⤵️




Corso di laurea: a numero aperto o a numero chiuso?

In totale in Italia ci sono 97 Istituzioni universitarie di cui 67 Università statali, 19 non statali, e 11 non statali telematiche. Ognuna di esse offre numerose facoltà e specializzazioni diverse tra cui è facile perdersi!

Prima di avventurarsi nella ricerca dell’università e della facoltà perfetta, è importante sapere che esistono facoltà a numero aperto e facoltà a numero chiuso o programmato

Perché è importante saperlo? Perché nelle facoltà a numero chiuso ci sono delle scadenze da rispettare per i test di ammissioni. Dunque, è fondamentale informarsi in anticipo sulle date per arrivare preparati ai test per non precludersi la possibilità di entrare nella vostra università preferita!


Quali sono le università a numero aperto e università a numero chiuso.


Corsi di laurea a numero aperto

Le facoltà a numero aperto sono ad accesso libero e non richiedono prove per essere ammessi. In breve, è sufficiente immatricolarsi entro la data prevista dai singoli atenei. Facoltà tradizionalmente a numero aperto sono Giurisprudenza, Lettere, Lingue e Letterature Straniere

A volte alcuni atenei predispongono un test iniziale che però non preclude l’accesso ma potrebbe comportare debiti formativi, da recuperare durante il primo anno accademico o prima di dare gli esami di inizio corso. Questa modalità è diffusa nelle facoltà a numero aperto di Chimica, Fisica, Scienze ambientali e a volte anche Scienze Politiche e Comunicazione.


Corsi di laurea a numero chiuso o programmato

Le facoltà a numero chiuso o programmato prevedono un test di ammissione e hanno un tot di posti disponibili, per garantire una miglior qualità delle lezioni a chi si immatricola. 

Esistono due tipologie di corsi a numero chiuso: a livello nazionale (soggetti alle decisioni del MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) e a livello locale (gestiti autonomamente da ogni singolo ateneo). 

I corsi a numero programmato nazionale sono Medicina e Odontoiatria, Medicina in inglese (IMAT), Veterinaria, Professioni Sanitarie e Scienze della Formazione primariaI test di questi corsi si svolgono nelle università statali durante il mese di settembre per tutta Italia. Orientativamente le date precise vengono pubblicate sul sito del MIUR ogni anno intorno al mese di marzo.

Da tener presente che queste informazioni riguardano i test di Medicina delle università statali. Infatti, i test di Medicina delle università private potrebbero aver luogo in date diverse e con modalità differenti.

I corsi a numero chiuso locali, invece, hanno prove di ammissione e scadenze che non sono uguali in tutta Italia, ma variano da ateneo ad ateneo. Le date possono essere trovate facilmente online, pubblicate sul sito di ogni università tra marzo e giugno. I test di ammissione si svolgono nelle università statali e private, talvolta in modalità telematica.

Molte facoltà sono a numero chiuso, tra cui Ingegneria, Psicologia, Economia, Lingue, Scienze della Comunicazione.



Un aiuto per scegliere l’università: Universitaly

Si sa, decidere quale università frequentare è una delle scelte più importanti della vita, perché la laurea rappresenta il biglietto da visita per il mondo del lavoro, con le relative aspirazioni di carriera e di stili di vita. Inoltre, chiunque ha fatto l’università ricorda questo periodo con nostalgia perché caratterizzato da tantissime emozioni, grande impegno, enormi soddisfazioni, nuove amicizie che dureranno per il resto della vita.


Non tutti sanno che …

… Il Ministero dell’Istruzione ha messo a disposizione il portale online "Universitaly", dove studenti e famiglie possono accedere per avere una visione a tutto tondo delle università del nostro territorio.

Ecco come può essere d’aiuto nelle tipiche situazioni che abbiamo riscontrato fra gli studenti: 

1. Voler rimanere in una certa città o regione

2. Trovare le università per il percorso di laurea scelto

3. Scegliere la facoltà migliore una volta scelto l’ateneo


1. “Devo scegliere un’università a Torino perché vivo qui” 

Se siete affezionati alla vostra città natale o volete trasferirvi in una città particolare che possa soddisfare tutte le vostre esigenze (che sia Roma, Milano, Trieste, Palermo), vi consigliamo di visitare la mappa interattiva dove potrete filtrare sulla vostra regione o città ideali e trovare tutte le università sul territorio.

Link alla mappa interattiva per filtrare per regione o per città: clicca qui 


2. “Voglio diventare un ingegnere”

Se sapete già la facoltà che volete fare (ingegneria energetica, scienze economiche, marketing, beni culturali, ecc..) e vorreste scoprire le università che propongono quel corso di laurea in Italia, esiste una sezione dedicata che fa al caso vostro 
Qui è anche possibile avere informazioni aggiuntive tra cui la durata (3 o 5 anni) o la necessità o meno di passare un test d’ingresso. Accanto ai nomi delle università troverete comodamente il ink diretto al sito web ufficiale dell’università.

Link alla sezione per filtrare per facoltà: clicca qui


3. “So già l’università che voglio frequentare ma sono indeciso su quale facoltà scegliere”

Per chi ha la fortuna di sapere già in quale università vuole andare, può utilizzare il portale per verificare tutti i corsi offerti da quella università.

Si può accedere ai corsi specifici sempre attraverso Universitaly, cercando l’università da voi scelta. 

In questo caso però, vi raccomandiamo di addentrarvi sul sito web ufficiale per accedere a svariate informazioni in più, non soltanto sulla specificità del corso di laurea (esami e crediti da sostenere), ma su altre opportunità che offrono le università, quali borse di studio, Erasmus o Summer Schools, supporto per fare lo stage, corsi di e-learning, convenzioni per alloggi studenti, ecc. 

Sono tanti i fattori che concorrono alla scelta!


Siete in cerca di un tutor che vi supporti nella preparazione al test di ammissione della facoltà dei vostri sogni? 🌈 Contattateci subito!



Le migliori università italiane secondo il Censis

L’istituto di ricerca Censis stila ogni anno una classifica delle migliori università italiane pubbliche e private per strutture disponibili, servizi erogati, livello di internazionalizzazione, capacità di comunicazione 2.0 e probabilità di trovare lavoro.

Riportiamo di seguito la lista delle migliori 15 università italiane per queste facoltà:

  • Medicina
  • Architettura e Ingegneria
  • Giurisprudenza
  • Economia
  • Arte e Design
  • Lingue straniere


Per i più curiosi, potete trovare la classifica completa qui!


Medicina 💊

1. UniSR Università Vita-Salute San Raffaele Milano – privata

2. Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – privata 

3. Università degli Studi di Milano-Bicocca

4. Università Campus Biomedico di Roma – privata 

5. Università degli Studi di Pavia

6. Alma Mater Studiorum (Bologna)

7. Università degli Studi di Milano

8. Università degli Studi di Padova

9. Università LUMSA di Roma – privata 

10. Università degli Studi di Sassari

11. Università degli Studi di Foggia

12. Università degli Studi di Firenze

13. Università degli Studi del Piemonte Orientale

14. Università degli Studi di Verona

15. Università di Modena e Reggio Emilia


Architettura e ingegneria 📐

1. Università degli Studi di Ferrara

2. Università degli Studi di Trieste

3. Università degli Studi di Pavia

4. Politecnico di Milano

5. Politecnico di Torino

6. Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"

7. Università degli Studi di Padova

8. Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

9. Università Politecnica delle Marche

10. Alma Mater Studiorum (Bologna)

11. Università degli Studi di Chieti e Pescara “Gabriele d’Annunzio”

12. Università degli Studi di Firenze

13. Università degli Studi di Perugia

14. Università degli Studi di Genova

15. Università degli Studi della Basilicata


Giurisprudenza ⚖️

1. Università Luigi Bocconi Milano - privata

2. LUISS Guido Carli di Roma - privata

3. Università degli Studi del Piemonte Orientale

4. Università degli Studi di Trento

5. Università degli Studi di Milano-Bicocca

6. LIUC Cattaneo - privata

7. Alma Mater Studiorum (Bologna)

8. Università degli Studi di Genova

9. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

10. Università degli Studi dell’Insubria (Varese)

11. Università LUMSA di Roma - privata

12. Università degli Studi di Firenze

13. Università degli Studi di Perugia

14. Università degli Studi di Trieste

15. Università degli Studi di Torino


Economia 💶 💰

1. Università Luigi Bocconi Milano – privata

2. Alma Mater Studiorum (Bologna)

3. Università Ca' Foscari Venezia

4. Libera Università di Bolzano – privata

5. Università degli Studi di Padova

6. Università degli Studi di Trento

7. LIUC Università Cattaneo (Varese) – privata

8. LUISS Guido Carli di Roma – privata

9. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

10. Università degli Studi di Trieste

11. Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

12. Università degli Studi di Milano

13. Università degli Studi di Milano-Bicocca

14. Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – privata

15. Università della Valle D'Aosta – privata


Arte e design 🏛️

1. Università Iuav di Venezia – Tolentini

2. Università degli Studi di Ferrara

3. Politecnico di Bari

4. Libera Università di Bolzano – privata

5. Politecnico di Torino

6. Politecnico di Milano

7. Università degli Studi di Genova

8. Alma Mater Studiorum (Bologna)

9. Università Ca' Foscari Venezia

10. Università degli Studi di Udine

11. IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione – privata

12. Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"

13. Campus Universitario UNICAM (Macerata)

14. Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – privata

15. Università degli Studi Link Campus University


Lingue straniere 💬

1. Alma Mater Studiorum (Bologna)

2. Università degli Studi di Trieste

3. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

4. Università della Valle D'Aosta – privata

5. Università degli Studi di Trento

6. Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT – privata

7. Università degli Studi di Udine

8. Università degli Studi di Perugia

9. Università degli Studi di Siena

10. Università Ca' Foscari Venezia

11. Università degli Studi di Genova

12. Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – privata

13. Università degli Studi di Sassari

14. IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione – privata

15. Università degli Studi di Macerata



Le migliori università italiane secondo il World University Ranking

Il World University Rankings 2021 è una pubblicazione annuale delle classifiche universitarie della rivista Times Higher Education.


La classifica è stilata sulla base di vari parametri tra cui reputazione nel mondo accademico, feedback dei datori di lavoro sui laureati assunti, impatto scientifico della ricerca prodotta dagli atenei, internazionalizzazione dello staff.


Di seguito trovate la top 10 delle università italiane:


1. Alma Mater Studiorum (Bologna)

2. Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

3. Scuola Normale Superiore di Pisa

4. Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

5. Università degli Studi di Padova

6. UniSR Università Vita-Salute San Raffaele Milano – privata

7. Università degli Studi di Trento

8. Università degli Studi di Milano

9. Università degli Studi di Milano-Bicocca

10. Politecnico di Milano


Volete conoscere la classifica internazionale completa? Cliccate a questo link!



Test di ammissione: consigli su come prepararsi


Come fare per prepararsi ai test di ammissione? 

Qualsiasi sia la facoltà che avete scelto, cercate libri di teoria, simulazioni, eserciziari, quiz e test online degli anni prima per verificare la vostra preparazione. Anche entrare in gruppi di discussione sui social e/o chiedere consigli ad universitari già frequentanti vi saranno di grande aiuto per non fare un buco nell’acqua. 

L’arma in più? Prepararsi con un compagno di studi o un tutor esterno possono fare la differenza per il vostro successo! 

Ricordatevi infatti che i test universitari non sono infiniti e se non li si passa la prima o la seconda volta, c’è il rischio di perdere mesi o addirittura un anno prima di poterli rifare!



Sei in cerca di un tutor per entrare nell’università dei tuoi sogni? Non rischiare di fallire una delle prove più importanti della tua vita! 


Comunicazione Tutornow